• MERCOLEDÌ 12 AGOSTO 2020 - S. Eusebio vescovo

Strage di Bologna, 40 anni dopo: chi furono il burattinaio, il mandante e l’infiltrato

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


2 agosto 1980, il boato, i vagoni squarciati, i passeggeri dilaniati da schegge e detriti. Ottantacinque morti e duecento feriti. La strage più grave di tutte le stragi quaranta anni fa chiudeva gli anni Settanta con un eccidio spietato e ancora senza movente. Il gran botto doveva coprire i segreti di Ustica? Oppure si trattava […] L'articolo Strage di Bologna, 40 anni dopo: chi furono il burattinaio, il mandante e l’infiltrato proviene da Il Fatto Quotidiano.



Sannioportale.it