• MARTEDÌ 18 MAGGIO 2021 - S. Felice da Cantalice

Senato, il seggio pagato due volte: il vero eletto è Boccardi, ma per errore in Aula c’è Minuto. Da 6 mesi Casellati rinvia voto sulla decadenza

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Per un errore la corte d'appello di Bari nel 2018 ha proclamato parlamentare Anna Carmela Minuto anziché l'imprenditore presidente di Assoeventi. La decisione è stata corretta (dopo due anni) dalla Giunta per le elezioni, ma serve la votazione finale che la presidente non mette in calendario. Entrambi alla fine saranno pagati per lo stesso scranno. Un caso simile nel 2006 costò allo Stato 1,7 milioni di euro L'articolo Senato, il seggio pagato due volte: il vero eletto è Boccardi, ma per errore in Aula c’è Minuto. Da 6 mesi Casellati rinvia voto sulla decadenza proviene da Il Fatto Quotidiano.



Sannioportale.it