• MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2020 - S. Frumenzio vescovo

“Rischio di ritardi per il Recovery fund se i negoziati tra Consiglio e Parlamento Ue non accelerano”. L’allarme di Berlino

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L'ambasciatore tedesco presso la Ue chiede di aumentare il rischio dei negoziati. Il portavoce del Parlamento Ue replica: "Non stiamo ritardando il Recovery, potrà essere avviato quando la decisione sulle risorse proprie sarà ratificata dagli Stati membri". David Sassoli: "Non vogliamo un bilancio che tagli ricerca, programma Erasmus ed altre opportunità" L'articolo “Rischio di ritardi per il Recovery fund se i negoziati tra Consiglio e Parlamento Ue non accelerano”. L’allarme di Berlino proviene da Il Fatto Quotidiano.



Sannioportale.it