• GIOVEDÌ 23 SETTEMBRE 2021 - S. Tecla vergine martire

Riforme, governo Draghi in ritardo su ammortizzatori, concorrenza e fisco: non rispetterà il cronoprogramma del Recovery

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Impantanato sulla giustizia, l'esecutivo non riuscirà a rispettare la tabella di marcia condivisa con Bruxelles su altri interventi cruciali. Anche la proposta di Orlando su sussidi e politiche attive, promessa per marzo e poi per luglio, rischia di dover aspettare l'autunno quando il blocco dei licenziamenti sarà finito anche per il settore dei servizi: c'è un problema di risorse. Idem per la revisione del fisco, che secondo il ministro Franco si dovrà fare "gradualmente" con i proventi di lotta all'evasione e spending review L'articolo Riforme, governo Draghi in ritardo su ammortizzatori, concorrenza e fisco: non rispetterà il cronoprogramma del Recovery proviene da Il Fatto Quotidiano.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it