• DOMENICA 25 OTTOBRE 2020 - S. Bonifacio I papa

Regionali, la Toscana resta al centrosinistra. Giani ferma l’assalto di Ceccardi con il 48% (grazie a Firenze): “Ho vinto senza padrini”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il candidato dem stravince nel capoluogo, dove ottiene quasi il 60% dei voti, oltre che nel livornese. Verso la vittoria anche nel "feudo" leghista di Pisa. Alla sua elezione potrebbe aver influito l'affluenza, più alta di quasi 15 punti rispetto al 2015. Irrilevante Italia viva (4,5%): Giani avrebbe prevalso anche senza l'appoggio dei renziani. L'ammissione della leghista: "Non mi sono risparmiata un secondo, ho dato il cuore, l’anima, tutta me stessa, ci ho creduto fino alla fine" L'articolo Regionali, la Toscana resta al centrosinistra. Giani ferma l’assalto di Ceccardi con il 48% (grazie a Firenze): “Ho vinto senza padrini” proviene da Il Fatto Quotidiano.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it