• GIOVEDÌ 2 LUGLIO 2020 - S. Ottone vescovo

Liguria, oltre 150 pescatori rimasti a terra da febbraio: “Grandi pescherecci i più penalizzati. Ma sarà un bagno di sangue per tutti”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Tra i settori economici già in crisi da anni, e quindi maggiormente colpiti dal lockdown, c’è quello della pesca. Solo in Liguria sono più di 150 i lavoratori stagionali della pesca all’acciuga rimasti a terra assieme alle lampare negli ultimi tre mesi. Una stagione saltata per chi lavora su pescherecci (dove il distanziamento fisico non […] L'articolo Liguria, oltre 150 pescatori rimasti a terra da febbraio: “Grandi pescherecci i più penalizzati. Ma sarà un bagno di sangue per tutti” proviene da Il Fatto Quotidiano.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it