• GIOVEDÌ 22 OTTOBRE 2020 - S. Marco vescovo

La Rai fissa il concorso per giornalisti nel giorno di due feste ebraiche: “Contro la legge del 1989, è un errore. Selezione a rischio”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Secondo la norma che regola i rapporti tra lo Stato e l'Unione delle comunità ebraiche, per i concorsi bisogna "tenere conto" dell'esigenza dei candidati di rispettare la propria religione. La regola si applica alle selezioni pubbliche, ma, fa presente l'ex presidente della comunità ebraica di Roma, anche se la Rai si ritenesse privata in quanto Spa, "dovrebbe rifare il concorso, è già successo con enti privati" L'articolo La Rai fissa il concorso per giornalisti nel giorno di due feste ebraiche: “Contro la legge del 1989, è un errore. Selezione a rischio” proviene da Il Fatto Quotidiano.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it