• VENERDÌ 3 DICEMBRE 2021 - S. Francesco Saverio

Gli effetti dei cambiamenti climatici sul made in Italy: produzione di miele giù del 95%, -80% per l’olio al centro-nord, -27% per la frutta. In calo anche il vino

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE - Secondo il report Wwf nel 2021 gli eventi atmosferici estremi sono aumentati del 65% rispetto agli anni precedenti, con il risultato di interi settori in ginocchio. In questo quadro l'Italia è in una posizione di particolare vulnerabilità: i dati sulla produzione agricola sono lì a dimostrarlo. Ma è l’intero pianeta che sta affrontando la più grave emergenza alimentare del 21° secolo. La combinazione letale di Covid-19, conflitti e cambiamenti climatici, infatti, ha portato fame e malnutrizione a livelli mai raggiunti prima. L'articolo Gli effetti dei cambiamenti climatici sul made in Italy: produzione di miele giù del 95%, -80% per l’olio al centro-nord, -27% per la frutta. In calo anche il vino proviene da Il Fatto Quotidiano.



Sannioportale.it