• LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020 - S. Enrico imperatore 'Il pio'

George Floyd morto per “asfissia causata da compressione”: l’autopsia commissionata da famiglia contrasta con quella della contea

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Secondo le analisi ufficiali, contestata dai familiari, "gli effetti combinati dell’essere bloccato dalla polizia, delle sue patologie pregresse e di qualche potenziale sostanza intossicante nel suo corpo hanno probabilmente contribuito alla sua morte" L'articolo George Floyd morto per “asfissia causata da compressione”: l’autopsia commissionata da famiglia contrasta con quella della contea proviene da Il Fatto Quotidiano.



Sannioportale.it