• MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2022 - S. M. Maddalena de' Pazzi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Contagi Covid sul lavoro, Inail: “811 morti da inizio pandemia. Il 22% nel settore sanità e assistenza, 13% in trasporto e magazzinaggio”

I casi di infezione sul lavoro sono un sesto del totale delle denunce di infortunio da gennaio 2020. Più di un terzo dei casi mortali è concentrato nel Nord-Ovest (36,1%), seguito da Sud (26,1%), Centro (18,1%), Nord-Est (12,9%) e Isole (6,8%). Ma è Napoli (con l’8%) la provincia che ha contato più decessi dall’inizio della pandemia, seguita a stretto giro da Roma (7,8%), Milano (6,5%) e Bergamo (6,3%) L'articolo Contagi Covid sul lavoro, Inail: “811 morti da inizio pandemia. Il 22% nel settore sanità e assistenza, 13% in trasporto e magazzinaggio” proviene da Il Fatto Quotidiano.
Testi ed immagini Copyright Ilfattoquotidiano.it



Sannioportale.it