• MERCOLEDÌ 12 AGOSTO 2020 - S. Eusebio vescovo

Aggressioni sui treni, ecco le corse a rischio soppressione | L'elenco

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


ROMA - Subito una maggiore presenza delle forze dell'ordine sui treni a rischio, oppure i convogli non partiranno. È questa la richiesta giunta al termine di un incontro tra il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e le Organizzazioni sindacali nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Fast.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it