• MERCOLEDÌ 27 GENNAIO 2021 - S. Angela Merici

Tutti i partiti contro la cabina di regia sul Recovery. Ma intanto si spartiscono i manager

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ufficialmente nessuno la vuole. Tutti i partiti di maggioranza sembrano essere contrari o non particolarmente entusiasti della cabina di regia proposta dal premier Giuseppe Conte per gestire i 209 miliardi del Rocovery fund destinati alla gestione della crisi Covid. Si potrebbe dire 209 miliardi e 300 consulenti, che stando alle dichiarazioni dei politici sarebbero già stati respinti. “Leggo di task force, cabine di regia, nuove assunzioni, addirittura 300 consulenti da far lavorare a Palazzo Chigi. Come ho detto personalmente al premier – dice il leader di Italia Viva Matteo Renzi - per spendere bene i soldi europei non servono 300 consulenti, ma basta un governo. Non servono migliaia di progetti, ma serve una visione. Non occorrono complicate task force, ma ci vuole la forza di chi ha un’idea e la sa realizzare”. Posizione ribadita anche dalla capogruppo alla Camera Maria Elena Boschi durante ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it