• VENERDÌ 23 APRILE 2021 - S. Adalberto vescovo

Sui vaccini per disabili e caregiver fate presto

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Bellissimo il gesto del signor Giancarlo Dell’Amico, 91 anni, che ha ceduto il suo vaccino per il Covid 19 alla signora Cinzia, madre di un ragazzo disabile di 22 anni, preoccupata di come poter badare al figlio nel caso fosse contagiata da coronavirus.Un gesto di grande altruismo di cui il signor Giancarlo deve andare fiero. Quelle di cui non andare fieri sono invece le domande che mi sto, e ci stiamo ponendo, in questo periodo noi genitori di ragazzi disabili. Se mi dovessi ammalare chi si prenderebbe cura di mio figlio? E se mio figlio si dovesse ammalare ed essere ricoverato come ci si prenderebbe cura di lui? Come gestire il ricovero di un ragazzo autistico che non parla e mal sopporta le costrizioni laddove, ad esempio, dovesse anche tenere la testa dentro un casco?Eh già, perché nel piano vaccinale elaborato dal Ministero della Salute tra le “Persone ...



Sannioportale.it