• LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2020 - S. Massimo martire

Sergio Zavoli, nel suo cuore la memoria del dolore

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Una immensa perdita per il Paese, una insostituibile presenza per chi ne ha ascoltato il sussurro illuminante nella sera.Ho scritto sul dolore, specie quello inutile, l’ho visto, l’ho frequentato, ne ho tratto motivi di rabbia e ragioni - sì, proprio ragioni - per riconciliarmi con un’idea di solidarietà e di cittadinanza. La mole di letteratura sul significato teologico e storico del dolore può aiutare ad elaborare (o ritrovare) un contesto in cui cercare risposte sul significato del soffrire ma non risolve l’evento immanente che colpisce brutalmente l’individuo. Per permettere che la persona malata possa vivere con dignità il proprio destino senza che il dolore insopportabile annulli i sensi...è necessario che il dolore  ...



Sannioportale.it