• DOMENICA 18 APRILE 2021 - S. Eleuterio vescovo

Scuola, i dati prima di richiudere: Bari, su 107 giorni, solo 30,5 in presenza alle superiori

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A un anno dall’inizio della pandemia si torna ancora a parlare di una chiusura generalizzata delle scuole, di ogni ordine e grado, perlomeno nelle zone col rischio contagio più alto. Per gli istituti superiori non è una novità, per gli alunni di elementari e medie rappresenterebbe un passo indietro. Questi ultimi, infatti, tranne nelle situazioni più complesse hanno continuato con la didattica in presenza (se non tutti la maggior parte). In teoria. Perché anche nell’anno scolastico 2020/2021 gli studenti italiani hanno perso tantissimi giorni di scuola ‘dal vivo’. A tutti i livelli.Come sottolinea l’analisi da noi effettuata di un report diffuso da Save The Children, che ha mostrato il peso della Didattica a distanza in 8 tra i principali capoluoghi di provincia (tra settembre 2020 e febbraio 2021). Dipingendo un quadro che, a sorpresa, non sempre corrisponde alla mappa del contagio. A frenare le riaperture, specie nel caso dei più piccoli, soprattutto le decisioni prese a livello locale e meno i ‘colori’ assegnati dal ministero della Salute, che hanno inciso quasi esclusivamente ...



Sannioportale.it