• LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020 - S. Florio martire

È sacrosanto rivendicare il diritto a scuole e università più sicure

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Sono tutte condivisibili le ragioni che stanno spingendo il mondo dell’istruzione a mobilitarsi in questi giorni, responsabilmente e secondo le regole dettate dalla pandemia. È sacrosanto rivendicare il diritto a scuole e università più sicure sul piano sanitario, e garanzie democratiche contro ogni forma di vecchia e nuova disuguaglianza, rilanciandone l’universalità e la gratuità.Voglio evidenziare tra le altre due sollecitazioni che vorremmo inviare al governo e all’opinione pubblica. La prima riguarda le risorse che l’Unione Europea ha deciso di destinare ai Paesi membri per combattere gli effetti sociali, economici e sanitari della pandemia. Sono previste risorse per combattere la disoccupazione (il Sure), risorse per contribuire a rimettere in sesto i diversi sistemi sanitari (il Mes), risorse destinate all’economia dalla Bce, e infine quelle messe a disposizione dal Recovery Fund, il cui destino è legato alla capacità progettuale di ogni singolo Stato.Una parte rilevante di questi fondi sono debiti da restituire, debiti che graveranno sulle nuove generazioni, e una parte, di entità ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it