• MARTEDÌ 20 APRILE 2021 - S. Agnese da Montepulciano

Occhi in camera e musica leggerissima. Sanremo trova la formula per il successo (di L. Varlese)

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A pensarci la ricetta era semplice: non fermare lo sguardo sulle poltrone vuote in platea, ma guardare dritto in camera e rivolgersi agli spettatori a casa. Non cercare a tutti i costi di fare il Festival NEL Teatro Ariston, ma pensare ad un Festival DAL Teatro Ariston. E poi puntare sulle canzoni. Tante, tutte in fila, andando lunghi (anzi lunghissimi), ma tornare alle origini, spogliando Sanremo di un po’ dei suoi lustrini e di tutte le polemiche, i gossip, le paillettes e le giostre che vi girano intorno, per restituirgli il senso per cui è nato: una gara canora. Ecco. Ad Amadeus e a tutta la squadra il merito di averlo capito in tempo. ...



Sannioportale.it