• LUNEDÌ 6 DICEMBRE 2021 - S. Nicola di Bari

L'ultimo Cyrano è un musical politicamente corretto. E funziona

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nel 1950 fece vincere l’Oscar a Josè Ferrer, ma il più famoso resta quello di Gérard Depardieu del 1990, anche se con il ruolo si sono misurati Steve Martin- nella variazione contemporanea “Roxanne”- e Jean-Paul Belmondo, in un film francese per la tv. Dall’alto della sua piccolissima taglia, Peter Dinklage, il Cyrano del musical omonimo diretto da Joe Wright, in selezione alla Festa del Cinema di Roma, che esce negli Usa in dicembre e da noi il prossimo gennaio, li oscura tutti.Una premessa: il film, girato in Sicilia in pieno Covid, sembra confezionato rispettando alla lettera gli standard del nuovo codice ‘inclusive’ adottato dall’Academy per l’accesso all’Oscar più ambito. Il Christian che fa innamorare la Roxanne di Rostand, bello ma illetterato, è afroamericano, e non c’è dubbio che l’eroe principale appartenga alla categoria degli ‘individui ...



Sannioportale.it