• VENERDÌ 20 MAGGIO 2022 - S. Bernardino da Siena

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



L’impatto della mafia albanese nel traffico di droga in Europa

L’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC) conferma quanto già da qualche tempo rivelato dagli studiosi di criminalità organizzata: le mafie albanesi svolgono in Europa un ruolo primario nel traffico e nel commercio di sostanze stupefacenti. Alcuni Stati membri dell’Unione europea subiscono il predominio mafioso albanese. Ci troviamo di fronte a un fenomeno criminale che continua a crescere ed evolversi. Gli albanesi inizialmente lavoravano per gruppi criminali organizzati di altre nazionalità, come italiani, turchi, russi e di altre nazionalità.Oggi non hanno più un ruolo complementare ma paritario con gli altri clan operanti in Europa. Questo è accaduto perché i leader mafiosi albanesi sono molto astuti e intelligenti e hanno appreso presto le strategie e i metodi per attuare il traffico di droga dai vari gruppi criminali organizzati con cui hanno collaborato. Hanno così sviluppato una capacità operativa e un potenziale d’investimento economico per diventare indipendenti. La loro reputazione di affidabilità e tempestività nel traffico e nel commercio di stupefacenti di alta qualità a un prezzo molto ...
Testi ed immagini Copyright Huffingtonpost.it



Sannioportale.it