• VENERDÌ 16 APRILE 2021 - S. Lamberto martire

"L'emergenza è un'operazione militare". Quando Figliuolo parlò di vaccini in Senato

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


“Flessibilità e duttilità, catena corta di comando, addestramento realistico, ampio bagaglio esperienziale derivante dalle attività nei teatri operativi”. Questi “i principi cardine dell’organizzazione militare e della moderna sanità militare” che il generale Figliuolo, nominato dal premier Draghi  all’emergenza Covid al posto del manager Arcuri, illustrava lo scorso 24 novembre in un’audizione informale alla Commissione Difesa del Senato. Si trattava allora di tracciare il contributo della struttura militare, prima e durante la crisi pandemica, oggi di desumere le regole di ingaggio con cui il Comandante logistico dell’Esercito Figliuolo affronterà la madre delle battaglie per sconfiggere il virus: la distribuzione dei vaccini. Dunque, “procedure chiare, snelle e condivise a tutti i livelli”. ...



Sannioportale.it