• LUNEDÌ 25 GENNAIO 2021 - Conv. di S. Paolo apost.

"La Bce non deve fare ciò che chiedono i mercati". Il falco Schnabel avverte Lagarde

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


“Non ci sentiamo obbligati da quello che i mercati si attendono da noi. Siamo guidati solo dal nostro mandato”. A una settimana dalla cruciale riunione in cui il board della Bce deciderà se aumentare la potenza di fuoco della linea di acquisti di titoli pubblici aperta per la pandemia (Pepp), la tedesca Isabel Schnabel, membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea, pianta i suoi paletti in un’intervista a Bloomberg. Di certo, il 10 dicembre, giorno della fatidica riunione dell’istituto di Francoforte, sarà una giornata campale per l’Europa: oltre alle attesissime scelte della Bce, si riunirà anche il Consiglio europeo per trovare una soluzione ai veti di Ungheria e Polonia che bloccano ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it