• LUNEDÌ 25 GENNAIO 2021 - Conv. di S. Paolo apost.

Kim Jong-un sarebbe stato vaccinato con un siero cinese

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha scelto un vaccino cinese per difendersi dal coronavirus, somministrato anche a familiari e persone della cerchia a lui pù vicina. È lo scenario descritto da Harry Kazianias, analista americano ed esperto di sicurezza, in un articolo pubblicato sul magazine online 19FortyFive.“Il leader nordcoreano Kim Jong-un e molti altri funzionari di vertice all’interno della famiglia Kim e del network della leadership sono stati vaccinati contro il Covid-19 nelle ultime due o tre settimane grazie a uno dei candidati vaccini forniti dal ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it