• VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020 - S. Irene vergine

Israele, la pace con gli Emirati è solo l'inizio. Seguiranno Bahrein e Oman

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Israele e gli Emirati Arabi Uniti hanno raggiunto un accordo storico che porterà alla piena normalizzazione dei rapporti diplomatici fra i due paesi. Gli “Accordi di Abramo” sono l’intesa diplomatica più importante siglata fra Israele ed un paese arabo dopo l’accordo di pace con la Giordania del 1994.La portata dell’intesa avrà un impatto di lungo periodo in tutto il grande Medio Oriente cambiando molti equilibri che parevano immutabili e consolidati.L’intesa raggiunta dopo un ultimo round di colloqui fra Benyamin Netanyahu, Mohammed Bin Zayed, Ministro della Difesa degli Emirati e futuro “ruler” dei 7 “stati della tregua” di Abu Dhabi, Dubai, Sharjah, Ras al Khaimah, Fujarah, Ajman e Umm al Qaywayn, insieme al Presidente Donald Trump, sarà seguito da una serie di intese politiche, economiche, commerciali e militari fra i due paesi.A breve avremo voli diretti fra Dubai, Abu Dhabi e Tel Aviv, saranno inaugurate ambasciate nei rispettivi paesi, verranno avviati programmi di cooperazione sanitaria nella lotta al COVID, verrà avviata una cooperazione ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it