• MARTEDÌ 1 DICEMBRE 2020 - S. Eligio vescovo

Il Regno Unito litiga sul lockdown nazionale. Intanto Londra alza l'allerta

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


LONDRA - Il Governo britannico ha annunciato nuove restrizioni a Londra per fare fronte all’aumento dei contagi. La capitale è passata dal primo al secondo livello di allerta, che comporta delle regole più ferree per nove milioni di cittadini. Da sabato verranno vietati gli incontri al chiuso tra chiunque non appartiene allo stesso nucleo familiare. Il protocollo del governo consiglia anche di ridurre il numero di spostamenti con i trasporti pubblici. Le nuove regole sono state annunciate in mattinata dal sindaco di Londra Sadiq Khan, che da tempo chiede maggiori restrizioni e oggi rivendica la sua vittoria politica. “Il virus si sta diffondendo in ogni angolo della città”, ha detto Khan che ha chiesto al governo di indire un nuovo lockdown nazionale di ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it