• MERCOLEDÌ 21 OTTOBRE 2020 - S. Orsola martire

Il bivio dei 5 stelle e il futuro del populismo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ormai è un dato scontato ed è quasi inutile ripeterlo. Soprattutto dopo la doppia recente consultazione elettorale regionale e referendaria. L’onda lunga del populismo demagogico, profondamente antiparlamentare e radicalmente anti politico non si è affatto esaurito nel nostro Paese. Anzi, continua a correre con potenza e con straordinario vigore nel sottosuolo degli umori popolari, checché ne dicano i vari commentatori e opinionisti nostrani che, dopo aver supportato e predicato la demolizione di tutto ciò che era riconducibile ai canoni e ai metodi della politica del passato adesso, misteriosamente, ne riscoprono le virtù e le qualità. Ma tant’è.Ma proprio nel momento in cui l’ansia e la domanda populista trovano conferma nella massa dei Sì che hanno accompagnato il cammino del referendum sul taglio dei parlamentari, noi prendiamo atto che si sta progressivamente, e forse irreversibilmente, chiudendo la parabola politica ed elettorale del grillismo.Come lo definiscono comunemente in rete e nei vari conciliaboli, ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it