• VENERDÌ 30 OTTOBRE 2020 - S. Massimo martire

I cambiamenti del sistema energetico per azzerare le emissioni nette

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Centoventicinque governi ne hanno discusso, una dozzina di paesi e l’Unione europea hanno adottato norme per arrivare ad azzerare le emissioni nette di gas serra al 2050. L’Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA) ha appena pubblicato un rapporto, ”Energy Technology Perspectives 2020“, sulle tecnologie energetiche pulite necessarie per arrivare a emissioni nette zero.I progressi nella diffusione delle tecnologie energetiche pulite sono stati superati dalla crescita della domanda di energia: per raggiungere la neutralità carbonica saranno necessari progressi più rapidi nei settori degli usi finali che nel 2019 hanno rappresentato il 55% delle emissioni di CO2.Gli impianti e i mezzi di trasporto esistenti che usano energia fossile, se funzionassero fino a fine vita, emetterebbero circa 750 miliardi di tonnellate di CO2, compromettendo gran parte del budget compatibile con un aumento della temperatura sotto i 2°C. ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it