• LUNEDÌ 12 APRILE 2021 - S. Damiano vescovo di Pavia

Fedez e Francesca Michielin: "Da stupidi rifiutare Sanremo. Superiamo le nostre fobie con leggerezza, senza retorica"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L’attesa per l’inizio del Sanremo più atipico di sempre sta per finire e la coppia Fedez-Francesca Michielin è pronta per salire sul palco dell’Ariston e lasciarsi alle spalle le ansie dell’esordio. Il duo, dopo i grandi successi di “Cigno nero” e “Magnifico”, si presenta per la prima volta con il brano “Chiamami per nome” sul palco della canzone italiana per eccellenza per un Festival dove “sarebbe stato da stupidi non partecipare”.Il cantante sbarca sulla riviera ligure con in tasca un doppio disco di platino conquistato con il singolo “Bella storia” ma senza un nuovo album, come la tradizione vorrebbe, da pubblicare dopo la kermesse. Diverso il discorso per la cantante che il 5 marzo torna in scena con “FEAT (fuori dagli spazi)”. Il disco conterrà il brano sanremese con Fedez e le partecipazioni di Brondi, Colapesce, Mecna e le canzoni del primo capitolo di “FEAT” pubblicato lo scorso anno. Il primo giorno del Festival di Sanremo è arrivato. Quali sono le emozioni che state vivendo in questo momento?Fedez: “Io mi senti benone. E tu, Francesca?”Francesca: “Mi sto gasando. Ho appeso anche la foto di David Bowie per gasarmi ancora di più”Vedo un telo di Alberto Angela accanto a Francesca Michielin.Francesca: “Da una parte ho Alberto Angela e dall’altra Sailor Moon”.Fedez: “Io ho il santino di Michael Jordan. Ieri mi hanno regalato un album autografato dei Blink-182. È stato un regalo bello e inaspettato”.Oggi ...



Sannioportale.it