• DOMENICA 7 MARZO 2021 - S. Teofilo vescovo

Distrusse 500 dosi di vaccino Moderna, farmacista rischia 20 anni di carcere

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Un farmacista del Wisconsis, Steven Brandenburg di 46 anni, si è dichiarato colpevole di aver cercato di danneggiare intenzionalmente cinquecento dosi del vaccino prodotto dalla Moderna per combattere il coronavirus. Il suo obiettivo era quello di rendere inefficace il vaccino. Lo rende noto il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.Brandenburg è accusato di due capi di ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it