• DOMENICA 5 LUGLIO 2020 - S. Antonio Maria Zaccaria

Chi è Ellie Goldstein, la prima modella Gucci con la sindrome di Down

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ellie Goldstein sorride felice, è riuscita a realizzare il suo sogno. Lei è prima modella affetta da sindrome di Down a posare per Gucci: è suo il volto scelto per la nuova campagna beauty della maison fiorentina. 

I suoi scatti sono stati postati su Instagram dal brand e stanno facendo il giro dei social. La 18enne da sempre aspirava a posare per una casa di alta moda e per Gucci sponsorizza il mascara L’Obscur. Visualizza questo post su InstagramIn occasion of the #PhotoVogueFestival held in November 2019, @guccibeauty and @vogueitalia launched an Instagram scouting project. As a result, photographer @davidpdhyde captures Ellie @elliejg16_zebedeemodel and Kadri Vahersalu @kadri_vahersalu for a special editorial featuring the buildable Gucci Mascara L’Obscur. The portfolio is inspired by Creative Director @alessandro_michele’s words: “I designed L’Obscur mascara for an authentic person who uses makeup to tell their story of freedom, in their way.” #AlessandroMichele #GucciBeautyUn post condiviso da Gucci (@gucci) in data: Ellie è originaria di Ilford, cittadina dell’Essex, nel nord di Londra. Ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda facendo anni di gavetta tra pubblicità e shooting. Da tre anni è legata a un’agenzia che rappresenta persone con disabilità e il suo volto era già stato scelto per brand importanti, come Vodafone e Nike.La carriera da modella non le ha fatto perdere di vista gli studi: è iscritta alla facoltà di arti performative del college di Redbridge. Prossimo obiettivo: la laurea.



Sannioportale.it