• GIOVEDÌ 15 APRILE 2021 - S. Anastasia martire

Aggiornare nel Recovery Plan il target 2030 per le misure climatiche

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


È ben chiaro nell’impostazione europea, recepita nelle dichiarazioni programmatiche del presidente Draghi, che le misure climatiche avranno un ruolo importante nella transizione ecologica, pilastro di Next Generation EU, quindi del Piano nazionale per la ripresa e la resilienza.Gli indirizzi europei nell’utilizzo delle risorse finanziarie di Next Generation EU quantificano in almeno il  37% la quota di questi fondi europei da destinare a misure per il clima: per l’Italia significa circa 78 miliardi di euro.L’Unione Europea ha definito e avviato un vasto programma di iniziative per il clima che comprende una Climate Law: un provvedimento di natura vincolante per i Paesi membri che stabilisce l’obiettivo della neutralità climatica al 2050 e un aumento del target di riduzione delle emissioni di gas serra dal 40 al 55% al 2030, rispetto a quelle del 1990.La Climate Law europea è alla fase finale del suo iter che si dovrebbe concludere entro giugno con l’approvazione del Consiglio europeo. ...



Sannioportale.it