• MARTEDÌ 20 APRILE 2021 - S. Agnese da Montepulciano

Richieste cortesi accompagnate da allusioni e minacce larvate: legittimo parlare di estorsione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Dirittoegiustizia.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Richieste cortesi accompagnate da allusioni e minacce larvate: legittimo parlare di estorsione
Riprende vigore l’accusa nei confronti di un uomo, ritenuto membro di un clan mafioso. Necessario un nuovo giudizio sull’applicazione della custodia cautelare in carcere. Intanto, però, viene fatta chiarezza sulle caratteristiche peculiari di un’estorsione.



Sannioportale.it