• MARTEDÌ 11 MAGGIO 2021 - S. Fabio martire

Irrilevanza delle scriminanti putative ai fini della legittimità dell'arresto facoltativo in flagranza

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Dirittoegiustizia.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


In tema di convalida dell’arresto facoltativo in flagranza di reato, l’erronea supposizione della sussistenza di una causa di giustificazione da parte dell’arrestato non consente di escludere che l’arresto, ricorrendone i presupposti legali, sia stato legittimamente eseguito.



Sannioportale.it