• GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE 2020 - S. Corrado vescovo

VIDEO | Coronavirus, Garnero (Ocse): “Da seconda ondata forte impatto sull’economia”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Dire.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Luca Monticelli 15/10/2020 Politica l.monticelli@agenziadire.com "Non possiamo permettere che il virus circoli liberamente per salvaguardare l'economia", dichiara all'agenzia Dire Andrea Garnero, economista Ocse Share on facebook Share on twitter Share on whatsapp Share on email Share on print ROMA – “Se continuano i contagi, lockdown o meno, l’impatto sull’economia sarà forte. Nelle previsioni di giugno avevamo fatto due scenari: uno con il virus sotto controllo e un altro che purtroppo si sta realizzando adesso, con una seconda ondata e nuove restrizioni“. Lo dice Andrea Garnero, economista Ocse, nel corso di una intervista Skype con la Dire. “L’impatto economico sarà diretto sui settori che vengono chiusi, come avverrà in Francia con la chiusura dopo le 21- spiega- ma anche indiretto perché in una situazione di incertezza le persone non andranno al cinema o al ristorante e le imprese non faranno gli investimenti o le assunzioni previste”. Secondo Garnero la norma più importante sarà il controllo della pandemia: “Non possiamo permettere che il virus circoli liberamente pensando che questo salvaguardi l’economia. L’abbiamo visto nei primi mesi dell’emergenza, ci sono studi che hanno esaminato i casi di Svezia e Danimarca che hanno adottato misure molto diverse senza che si verificasse un grande impatto sui consumi. ...



Sannioportale.it