• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

Uganda, l’oncologa: “Molto grave l’impatto del Covid sulla prevenzione del cancro”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Dire.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Silvia Mari 15/10/2020 Donne, Mondo, Sanità s.mari@agenziadire.com Intervista ad Antonella Savarese dell'Ifo e volontaria di Afron. Sul sito dell'associazione i dieci consigli anti cancro Share on facebook Share on twitter Share on whatsapp Share on email Share on print ROMA – “Sono stata in Uganda con la nascita dell’associazione Afron, ho partecipato a cinque missioni e il ritardo diagnostico che ho riscontrato sulle patologie oncologiche, rispetto all’Occidente, è abissale“. A ricordare il suo impegno anche lontano da Roma, la città in cui vive e lavora come oncologa, all’IFO, è Antonella Savarese, socia fondatrice dell’associazione che, di quelle esperienze sul campo, intervistata dalla Dire nel mese dedicato alla prevenzione del tumore del seno, ha sottolineato appunto le criticità più grandi del Paese africano su come viene affrontato il cancro: “Il ritardo diagnostico appunto e la non conoscenza e non consapevolezza della malattia se non quando ci sono già gli evidenti segni clinici della patologia”. E ha aggiunto: “Va un po’ meglio nella capitale ugandese, Kampala, dove ci sono persone più istruite, ma in generale la prevenzione come attività medica nel Paese è quasi inesistente“.Afron, come tutte le associazioni che sono state fermate dal Covid19 nei progetti di cooperazione internazionale sul campo, non potrà a breve tornare nel Paese per le annuali campagne di sensibilizzazione e screening sui tumori femminili e infantili. Ma le numerose attività di formazione in loco, svolte nei dieci anni di attività dell’associazione, a favore “non solo della gente, ma anche degli operatori sanitari”, come ha ricordato l’oncologa, stanno dando i loro frutti.Spiega Titti Andriani, presidente dell’onlus: “Il personale sanitario del Lacor Hospital è molto efficiente e insieme a loro ...



Sannioportale.it