• GIOVEDÌ 9 LUGLIO 2020 - S. Veronica Giuliani

Tg Ambiente, edizione del 30 giugno 2020

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Dire.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Roberto Antonini 30/06/2020 TG-Ambiente r.antonini@agenziadire.com CLIMA, 38 GRADI A GIUGNO: NON È RIMINI MA SIBERIAL’emergenza climatica in atto macina record. 38 gradi sarebbero tanti anche in Italia e invece sono stati registrati il 20 giugno scorso a Verchojansk, paesino 4.600 km a nord-est di Mosca, oltre il Circolo polare artico, in quella Siberia solitamente sinonimo di gelo. Al di là del picco, la scorsa settimana le temperature medie sono state intorno ai 30 gradi, 10 gradi sopra la media dei massimi di fine giugno. Se confermata, la temperatura batte l’attuale record per le alte temperature a nord del Circolo polare artico, stabilito nel giugno 1915 con 37.8 gradi a Fort Yukon, Alaska. La Russia quest’anno ha vissuto l’inverno più caldo degli ultimi 130 anni, con incendi, invasione di insetti e scioglimento del permafrost, probabile causa del più grave incidente petrolifero della sua storia, alla fine di maggio a Norilsk, sempre in Siberia. –LIPARI, CAPODOGLIO INTRAPPOLATO DA RETE ILLEGALEUn capodoglio intrappolato da una rete da pesca illegale al largo dell’isola di Lipari, in Sicilia. Il giovane maschio è stato rintracciato dai volontari di Filicudi Wildlife Conservation, partner del progetto europeo Life Delfi. Per salvare il capodoglio sono intervenuti i militari della Guardia Costiera di Lipari. Il primo tentativo di liberare il cetaceo tagliando le reti che bloccavano la pinna caudale non è stato risolutivo, solo con il supporto del Lipari Diving il capodoglio è stato liberato dalla rete derivante illegale usata per la pesca del tonno e del pesce spada, una rete severamente vietata. Obiettivo principale di Life Delfi, coordinato dal CNR e tra i cui i partner c’è Legambiente, è proprio ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it