• MERCOLEDÌ 12 AGOSTO 2020 - S. Eusebio vescovo

Strage Bologna, Merola ai familiari: “Tutta la città lotta con voi”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Dire.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Andrea Sangermano 02/08/2020 Bologna, Politica a.sangermano@agenziadire.com Il sindaco Merola: "Tutta la città vi è vicina". Il Presidente Bonaccini: "Pretendiamo che ci sia verità e giustizia: è un dovere morale prima che civile" Share on facebook Share on twitter Share on whatsapp Share on email Share on print Previous Next BOLOGNA – “Tutta la città vi è vicina e condivide la vostra determinazione”. Così il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha aperto oggi nel cortile d’onore del Comune le commemorazioni per il 40esimo anniversario della stragealla stazione del 2 agosto 1980. Merola si rivolge ai familiari delle vittime, sottolineando “il percorso lungo, ma non inutile” di questi anni per la ricerca della verità. E quanto emerge dall’inchiesta sui mandanti “fa ben sperare per il raggiungimento dell’obiettivo”. In questo senso, assicura il sindaco, “tutta la città vi è vicina e condivide la vostra determinazione“. E aggiunge: “È stato un onore essere il sindaco che vi accompagnato in questi nove anni”.LEGGI ANCHE:FOTO | Strage Bologna, Bolognesi: “Verità vicina, può arrivare svolta totale”Strage Bologna, Crimi: “Dopo 40 anni si può solo chiedere scusa”. Casellati: “Basta segreti”A margine, Merola sottolinea che quelli trascorsi “sono stati 40 anni di impegno civico, la memoria è diventata una cosa partecipata e voluta da tutti i bolognesi. Siamo arrivati a un passo dalla piena verità e giustizia, il senso di responsabilità dei bolognesi è stato ancora una volta all’altezza della storia di questa città. L’impegno delle istituzioni al fianco dei familiari è completo e li ringrazio davvero perché siamo vicini a un grande risultato. Le parole di Mattarella hanno riassunto bene questi 40 anni: i bolognesi hanno contribuito a rafforzare la democrazia di questo Paese. Non ci poteva essere commento migliore”.Della stessa idea è anche il presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Sulla strage “non c’è ancora ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it