• VENERDÌ 27 NOVEMBRE 2020 - S. Valeriano vescovo

Pericolo sepsi, gli anestesisti-rianimatori richiamano all’attenzione anche in periodo Covid-19

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Dire.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Redazione 15/10/2020 Sanità redazioneweb@agenziadire.com Se ne parla durante il 74esimo Congresso nazionale SIAARTI, “I CARE2020: Tecnologia e Umanizzazione nell'era del COVID.19” Share on facebook Share on twitter Share on whatsapp Share on email Share on print ROMA – Il 74esimo Congresso nazionale SIAARTI (“I CARE2020: Tecnologia e Umanizzazione nell’era del COVID.19”, www.icarecongress.com) giunge domani (16-18 ottobre) al suo secondo weekend di programmazione. Uno dei temi centrali dell’agenda congressuale è quello della sepsi, patologia acuta ad elevata mortalità (se non riconosciuta e trattata tempestivamente) che a livello mondiale esprime tassi di mortalità altissimi: in Italia le infezioni sono tra le concause di morte di 49mila persone all’anno in Italia (rapporto Osservasalute 2018) a dimostrazione di un’emergenza di dimensioni preoccupanti. Argomento rilanciato anche in periodo pandemico.Perché Siaarti ha ritenuto di interrogarsi (in due distinte sessioni: sabato 17, dalle ore 17 alle ore 20) su “dove siamo con l’affronto della SEPSI nel 2020”? “Perché anche se tutte le attenzioni sono sul Covid.19, l’incidenza e la mortalità per sepsi e shock settico nel mondo e in Italia restano al primo posto: 50.000.000 di casi di sepsi all’anno con 11.000.000 di morti, uno ogni 3 secondi”, risponde il professor Antonello Giarratano, vice-presidente SIAARTI e ordinario di Anestesiologia presso la Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università di Palermo, “L’area critica e intensivologica sono centrali nel precoce riconoscimento e trattamento della sepsi che, è documentato, è l’unico approccio che permette di ridurre la mortalità: fare un update su un tema così preoccupante nel nostro Congresso Nazionale ICARE 2020 è un ...



Sannioportale.it