• SABATO 4 LUGLIO 2020 - S. Ulderico vescovo

In Campania locali della movida aperti fino all’una e divieto d’asporto dalle 22

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Dire.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nadia Cozzolino 29/05/2020 Campania n.cozzolino@agenziadire.com La nuova ordinanza del governatore della Campania Vincenzo De Luca dispone che baretti, vinerie, e gelaterie non avranno più l'obbligo di chiudere alle 23 Share on facebook Share on twitter Share on whatsapp Share on email Share on print NAPOLI –  Bar, baretti, vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite dovranno chiudere entro l’1 e non piu’ entro le 23 come previsto fino a ieri. Lo dispone un’ordinanza firmata dal governatore della Campania Vincenzo De Luca. Non ci sono invece limitazioni nell’orario di chiusura di ristoranti, pub e pizzerie. Questi locali potranno aprire dalle 5 e a partire dalle 22 potranno somministrare bevande soltanto ai tavoli. L’ordinanza prevede infatti, dalle 22 e alle 6, anche ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it