• LUNEDÌ 10 AGOSTO 2020 - S. Lorenzo martire

Tostao: 'Per avere un giocatore da confrontare a Pelé ci vogliono Messi e CR7 insieme'

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Paragonare atleti di epoche diverse, in qualunque disciplina, non è mai agevole. Di solito i 'partiti' sono due: ci sono i 'nostalgici' secondo i quali gli sportivi di una volta erano senza dubbio superiori, ci sono i 'modernisti' che esaltano le doti dei campioni di oggi, confondendo spesso però la prestanza fisica con il talento. Il calcio di oggi, ad esempio, è molto più fisico e veloce ma probabilmente molti fuoriclasse di una volta renderebbero ancora meglio con i sistemi di allenamento dei giorni nostri. Il talento, invece, accomuna tutte le epoche perché innato, non si acquista con il tempo, lo si possiede e basta. Ecco perché Pelé, Maradona o Cruyff farebbero la differenza anche nel calcio di oggi così come Messi ...



Sannioportale.it