• GIOVEDÌ 2 LUGLIO 2020 - S. Ottone vescovo

Supplenze, 85mila cattedre vacanti da settembre: record per i precari

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Record di supplenze per l'anno scolastico 2020/2021, che potranno essere ricoperte con le chiamate da graduatorie di istituto (sulle quali sono attese modifiche con ordinanza ministeriale di prossima emanazione) e in alternativa da Mad (domanda di messa a disposizione). In particolare dopo le operazioni di mobilità, che hanno consentito a migliaia di docenti di trasferirsi, sono rimaste vacanti 85.150 cattedre. Una vera e propria impennata di supplenze, se si pensa che nell'anno scolastico successivo a settembre risultavano vacanti circa 64mila cattedre, ben ventimila di meno. Questo perché essendo stati rinviati i concorsi utili alle immissioni in ruolo, non vi è personale da assumere nell'organico di diritto. Inoltre soprattutto nelle regioni del Nord Italia sono esaurite anche le Gae (graduatorie ad esaurimento) in molte classi di concorso. Il problema del precariato storico può essere arginato dai concorsi scuola Per arginare il gravoso problema del precariato erano stati predisposti dei concorsi scuola che sono stati rimandati a causa dell'emergenza sanitaria. Attualmente è possibile per i docenti aderire ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it