• MARTEDÌ 24 NOVEMBRE 2020 - S. Crisogono martire

Pensioni, dal tavolo del governo la possibile nuova isopensione: dal 2021 uscita a 60 anni

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Governo e sindacati puntano sull'isopensione e sui contratti di espansione per arginare il vincolo dei 67 anni delle pensioni di vecchiaia. I due strumenti, inquadrati come "scivoli" rispetto ai vincoli della riforma Fornero, garantirebbero fino a sette anni di anticipo, ma è necessario che le imprese facciano la propria parte, oltre alle risorse della legge di Bilancio 2021. Tuttavia, nell'incontro di ieri 14 ottobre tra governo e sindacati, si è deciso di puntare sul potenziamento dei due strumenti, già in vigore, andando a modificare alcuni requisiti di accesso. Ad oggi, l'isopensione permette il prepensionamento degli esuberi ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it