• DOMENICA 17 GENNAIO 2021 - S. Antonio abate

Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: ‘Non si può piangere cocainomane, multe ai napoletani’

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La morte di Diego Armando Maradona, oltre al cordoglio di tutto il mondo, non poteva che provocare anche polemiche. In Italia, il primo a far discutere è stato il giornalista Giampiero Mughini che ha parlato di un Maradona “sfatto e frantumato” nei suoi ultimi anni di vita. Poi, è il turno di Giuseppe Cruciani e David Parenzo, conduttori del programma radiofonico di Radio24, La Zanzara. Durante la diretta del 25 novembre, Cruciani attribuisce al collega la frase “non si può piangere un cocainomane”, riferita naturalmente a Maradona. Parenzo nega di aver detto una cosa del genere, ma chiede comunque multe per i napoletani ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it