• GIOVEDÌ 29 OTTOBRE 2020 - S. Narciso vescovo

Mario Cipollini sul Tour de France: 'Pogacar tranquillo, Roglic con lo sguardo assente'

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Mario Cipollini ex ciclista a giochi fatti dice la sua sul Tour de France conclusosi domenica con la vittoria del corridore sloveno Tadej Pogacar che ha battuto nella cronometro decisiva il connazionale Primoz Roglic. Per Cipollini la differenza tra Pogacar e Roglic nella cronometro finale l'ha fatta il diverso approccio mentale con il quale i due si sono presentati all'appuntamento con la cronometro di sabato: sereno e tranquillo Pogacar, con il peso della pressione Roglic.Mario Cipollini: 'Abbiamo assistito a un Tour emozionante'L'opinione di Mario Cipollini su questo Tour de France è chiara: "Abbiamo assistito ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it