Coronavirus, le Regioni chiedono vaccino obbligatorio per praticare lo sport amatoriale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La presidente della Commissione Sport della Conferenza delle Regioni Tiziana Gibelli, in un'intervista rilasciata al quotidiano Il Sole 24 Ore, ha lanciato una proposta: obbligo di vaccino per poter praticare lo sport a livello amatoriale e dilettantistico. Tale richiesta, nelle idee della presidente, sarebbe un buon strumento per poter accelerare una ripartenza in sicurezza del settore sportivo. Tale obbligatorietà si tramuterebbe poi in una sorta di patentino vaccinale, considerato necessario e "inevitabile". L'idea di un patentino si inserisce in una prospettiva che ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it