• GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE 2020 - S. Pacifico da S. Severino

Passaparola: Chi ha ucciso #Pasolini?, di Stefano Maccioni

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Beppegrillo.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nella notte tra il 1º novembre e il 2 novembre 1975 Pasolini fu ucciso in maniera brutale: percosso e travolto dalla sua stessa auto sulla spiaggia dell'Idroscalo di Ostia, località del Comune di Roma. Il cadavere massacrato venne ritrovato da una donna alle 6 e 30 circa. Il 25 maggio 2015 è stata archiviata l'inchiesta sulla morte dello scrittore. Stefano Maccioni, legale di Guido Mazzon, cugino di Pasolini ed unica persona offesa nel procedimento ha dichiarato: "Non nascondiamo una certa amarezza in relazione alle motivazioni addotte dal giudice a sostegno dell'ordinanza di archiviazione. Ancora una volta si è persa l'occasione per indagare sul vero movente di questo omicidio". Il Blog si è interessato nel corso degli anni del caso Pasolini, in particolare con un'intervista esclusiva a Pelosi, accusato dell'omicidio di Pasolini. Oggi intervistiamo Stefano Maccioni che ci racconta le sue perplessità sull'archiviazione del caso.



Sannioportale.it