• MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE 2020 - S. Tecla vergine martire

Le ricognizioni per le trivellazioni a Ragusa

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Beppegrillo.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


intervento di Federico Piccitto, sindaco M5S di Ragusa "Ciao a tutti, nei giorni scorsi il Comune di Ragusa, tramite il proprio Ufficio Tecnico ed il proprio dirigente, ha dato un parere favorevole per la realizzazione di una struttura in cemento a sostegno di cosiddette "teste di trivelle" che servono per un'attività di ricerca di nuovi giacimenti petroliferi già autorizzati dalla Regione. La realizzazione sarà effettuata da una società petrolifera, la Irminio S.r.l, che opera da diversi anni all'interno del territorio comunale di Ragusa. L?opera ha avuto l'avallo ed il nulla osta di tutti gli Enti competenti, oltre alla Regione. Anche il Comune di Ragusa aveva espresso un parere urbanistico di massima favorevole, ma ben prima dell'arrivo dell'amministrazione 5 stelle. Nel novembre 2014 anche la Sovrintendenza ha rilasciato il proprio nulla osta.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it