• DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020 - S. Vincenzo de' Paoli

Il debito eterno

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Beppegrillo.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L'evoluzione del capitalismo si chiama "creditocrazia". In sostanza il capitale è diventato solo un tramite, attraverso il prestito, per creare un debito e guadagnare sugli interessi e la permanenza di questo il più a lungo possibile nel tempo. Per chi presta il capitale, l'obiettivo non è l'estinzione del prestito, ma il continuo ritorno degli interessi. Il debito eterno è il miglior investimento possibile.Vivi di rendita, di strozzinaggio a norma di legge. Se il debitore va in asfissia, gli presti altro denaro come è avvenuto con la Grecia dopo il crack finanziario del 2008 e continui fino al suo fallimento, quando è stata completamente spolpata. Le banche e la finanza contano più dei governi.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it