• GIOVEDÌ 21 OTTOBRE 2021 - S. Orsola martire

Morta Harper Lee, scrisse "Il buio oltre la siepe"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Avvenire.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


?È morta la scrittrice statunitense Harper Lee, autrice del famoso romanzo "Il buio oltre la siepe". Aveva 89 anni. Lee è morta a Monroeville, in Alabama, dove è nata e dove ha vissuto gran parte della sua vita.
Spinta a scrivere dall'amico Truman Capote, la Harper pubblicò nel 1960 "Il buio oltre la siepe" che ebbe un immediato successo e vinse il Premio Pulitzer. Ambientato negli anni '30 in un villaggio immaginario dell'Alabama, racconta la storia di un avvocato che difende un giovane di colore accusato ingiustamente per lo stupro di una bianca ed è un duro atto d'accusa contro i pregiudizi e il segregazionismo. Dalla sua uscita ha venduto 30 milioni di copie e ne è stato tratto un film di Robert Mulligan, con Gregory Peck, vincitore di tre premi Oscar. 

Harper Lee era da pochi mesi tornata alla ribalta per la pubblicazione di 'Va, metti una sentinella", consegnato al suo editore prima del suo capolavoro 'Il buio oltre la siepe". Dato per disperso e ritrovato in una cassetta di sicurezza nel 2014, 'Và, metti una sentinella', uscito in Italia per Feltrinelli il 19 novembre 2015, era stato scritto a metà degli anni '50

La Lee, nata a Mornoeville, in Alabama, nel 1926, in oltre 350 pagine presentava in questo romanzo molti personaggi de 'Il buio oltre la siepe' vent'anni dopo, in un'America diversa, attraversata da brusche trasformazioni politiche. 

Amica di Truman Capote, la Lee ha studiato legge, ma è stata
impiegata in una compagnia aerea a New York. Per scrivere il suo
libro, 'Il buio oltre la siepe' lasciò il suo impiego. Nel 2007, alla scrittrice è stata conferita la più alta onorificenza statunitense: la prestigiosa Medaglia presidenziale della libertà. 



Macrolibrarsi
Sannioportale.it