• DOMENICA 18 APRILE 2021 - S. Eleuterio vescovo

Venezia: Vendetta, geriatrica o no, tra Egoyan e Vigas

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ansa.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La V di vendetta piomba al Lido con due film in concorso, quella geriatrica di Remember di Atom Egoyan e quella a sfondo omosessuale di Desde Allà dell'esordiente venezuelano Lorenzo Vigas. Nel primo caso si tratta di una sorta di thriller in cui in cui la storia di Auschwitz torna prepotente alla ribalta; nell'altro una vicenda non solo gay con protagonisti un malinconico cinquantenne che divide la sua vita tra occasionali incontri con ragazzi di strada e il suo metodico lavoro di odontotecnico. Con Desde Allà ci troviamo invece a Caracas in Venezuela (primo film di questo Paese a correre per il Leone d'oro). Qui seguiamo la vita di Armando (un grandissimo Alfredo Castro) un uomo meticoloso, dalla casa bigia, che vive solo diviso tra lavoro, statuette di ceramica e la sua omosessualità. Sua passione i ragazzi di strada. Li adesca e si accontenta solo di vederli spogliare. Ovviamente in cambio di soldi. Ma quando incontra Elder (Luis Silva) un adolescente violento e pieno di fascino le cose per lui cambiano.



Sannioportale.it