• SABATO 18 SETTEMBRE 2021 - S. Irene vergine

DT9 Affiliations consolida il business nel gaming siglando partnership con Betaland

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Agimeg.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


In uno scenario complesso come quello che sta attraversando il mondo del gaming, chi ha fatto affidamento al team di DT9 Affiliations per il potenziamento del proprio business online sta già raccogliendo i frutti. A parlare sono i dati, con circa 6.000 giocatori traghettati nei siti di gioco dei propri partner negli ultimi 50 giorni, tra marzo ed aprile 2020, cioè durante il lockdown. Con un network in continua espansione, sui principali mercati regolamentati e soprattutto su quello italiano, dove DT9 opera con i principali operatori e leader di mercato: l’ultimo dei quali, in ordine cronologico, è Betaland – marchio di proprietà della OIA Services Ltd – con il quale è stata sigalata una nuova partnership da cui si attendono risultati importanti. “DT9 Affiliations sta continuando a crescere, con il network che ha raggiunto oggi i 570 affiliati e una rete di grande qualità che rappresenta una garanzia per i nostri partner”, spiega Danilo Di Tota, Ceo di DT9 Media, titolare del brand di affiliazioni. “Siamo davvero soddisfatti di come stanno andando le cose e onorati di lavorare con brand così prestigiosi che rappresentano uno stimolo ulteriore per la nostra attività. Per questa ragione stiamo lavorando anche al consolidamento del gruppo, per accompagnare la crescita del business e garantire la massima qualità e affidabilità ai nostri partner – aggiunge. Abbiamo quindi introdotto nuove figure nel gruppo, per una nuova e ulteriore strutturazione che ci consente di gestire al meglio i nostri clienti e ampliare ulteriormente gli orizzonti”. “In questo momento stiamo effettuando nuovi investimenti in tecnologie avanzate e in particolare su applicazioni di Intelligenza Artificiale che richiedono competenze specifiche ma che ci consentiranno di ottimizzare dei processi e aumentare il nostro raggio di azione. E già nei prossimi giorni sveleremo dei nuovi strumenti avanzati che verranno messi a disposizione dei nostri affiliati”. lp/AGIMEG



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it